Lascia la tua dedica
Vai al carrello
Ricordalo con un fiore
was successfully added to your cart.

Carrello

Baldanza Giancarlo

17/10/1958 - 09/06/2021

Il giorno 09 Giugno 2021 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari presso la casa di cura INI di Grottaferrata.

I funerali saranno celebrati il giorno 11 Giugno 2021 alle ore 15:00 presso la chiesa San Giuseppe a Squarciarelli Grottaferrata.

Al termine della funzione la salma sarà cremata

Join the discussion 33 Pensieri

  • Dalila Ficano ha detto:

    “ah babbasùùùna!”
    Cosi ti piaceva chiamarmi quando facevo finta di rimproverarti per qualcosa. Ciao babbasùni, grazie per tutto l’amore che ci hai donato in questi anni.
    Hai riempito le nostre vite di gioia dall’inizio e ci hai insegnato a trovare sempre una scusa per sorridere e celebrare la vita, anche nei momenti più difficili. Non servono etichette in questi casi, sei stato come un padre, la mia famiglia, un amico sincero, un confidente discreto, presente e disponibile per qualsiasi cosa. Tutte le volte che avevo un problema e ne parlavo con te e mi dicevi “non ti preoccupare, ora ci penso io, non glielo diciamo alla mbèla se no si preoccupa”. Quante volte mi mandavi le foto di mamma per prenderla in giro dicendo che era “la tua badante rumena”, ma poi mi dicevi che era il tuo grande amore e che la vita non sarebbe stata la stessa senza di lei. Quando ci prendevi in giro facendo le facce buffe e ci scaldavi il cuore con quella gioia che solo tu potevi dare; quando eravamo insieme e decidevamo cosa preparare per pranzo e poi mi dicevi che ci volevi “a cipuddazza” e poi andavamo al mare; quando mi dicevi che dovevamo girare la Sicilia insieme a mamma e le mie sorelle e fare tanti viaggi, conoscere posti sconosciuti…
    Tante, troppe cose in tanti anni che è difficile elencare. Ci hai donato il cuore e l’anima per farci sentire amate da te e questo non lo scorderemo mai. Hai lasciato un vuoto incolmabile dentro ognuno di noi, ma ricorderemo sempre i momenti stupendi trascorsi insieme e li porteremo stretti nei nostri cuori.
    È stato un onore averti nelle nostre vite🌻
    Per sempre, le tue Babbasùna, Cudidda e Isterix, come ci chiamavi tu.

    Lacio drom, Giancarlì

  • Carolina B. Gambito ha detto:

    Ci mancherai caro Giancarlo, rimarrai sempre nei nostri pensieri e nel nostro cuore.

  • Fabrizia ha detto:

    caro Giancarlo,
    nessuno di noi si aspettava che ci avresti lasciato così presto! in questi mesi hai dimostrato un gran coraggio senza mai lamentarti e cercando di dare forza a noi che ci vedevi preoccupati per te… Il tuo sorriso, la tua generosità e disponibilità verso tutti saranno sempre con noi.
    Bon voyage!
    Fabrizia

  • dipendenti ha detto:

    Ti ricorderemo sempre con affetto, per la tua disponibilità e generosità , verso tutti.
    Con affetto gli amici dipendenti del Comune di Leni.

  • Fabiana ha detto:

    Ricordo con affetto il tuo sorriso, la tua gentilezza. Ciao Giancarlo…

  • Antonio ha detto:

    Guardo una foto di quando ci libravamo in volo sui cieli di Lipari. Ricordo il tuo sorriso pacioso e la tua grande disponibilità. Ora, da nocchiero instancabile, ti sei lanciato per il tuo ultimo volo alla ricerca delle stelle più luminose. Vento in poppa, Giancarlo!

  • Marcello Rando ha detto:

    Ciao Gian . . . . . .

  • Mark Adrian Gambito ha detto:

    Ci sarai sempre tu a guidarmi dall’alto, a sostenermi in ogni momento indicandomi la via giusta, proprio come facevi durante le nostre gite in barca attorno alla nostra isola di Salina.
    Sarai sempre nei miei pensieri, con il tuo grande sorriso che non scorderò mai.

  • Gemma ha detto:

    Per me sarai sempre accanto ogni giorno perché da quando sei nato ti ho seguito nelle vicende della vita come per un figlio. Ora sarai tu a guidarmi in ogni necessità.

  • John Paul ha detto:

    È alquanto difficile sapere e digerire il fatto che una persona di buon animo e sempre pronta a strapparti un sorriso come te se ne sia andata.
    Ricordo ancora le nostre piacevoli conversazioni sul terrazzo a Salina dove parlavamo di tutto quello che ci appassionava e mi rattrista sapere che ora non ti potrò più vedere lì seduto con Skippy scodinzolante ai tuoi piedi a contemplare la bellezza dell’eoliano.
    Mi mancherai tantissimo, ti voglio bene.

  • Clara, Antonello, Emanuele e Lucia ha detto:

    Ciao Giancarlo. Salina ha perso uno dei suoi abitanti più brillanti. Noi abbiamo perso un cugino che amavamo e stimavano. Era così bello sentire il tuo allegro “buongiorno!” , scorgere la tua figura sorridente sulle scale… Ci mancherai molto. Non dimenticheremo mai il tuo sorriso, la tua gentilezza, la tua disponibilità e la tua folgorante arguzia. Ti vogliamo bene.

  • Carmen Randazzo ha detto:

    Mi avevi promesso una passeggiate lungo il mare qui in Australia Giancarlo. Ora ti porterò con me nel mio cuore finché siamo riuniti nel blu del mare lassù. I bambini ti ricordìno con tanto affetto come il cugino con il “flying dinghy”. Io ti ricordo con Skippy a Malfa e da bambini quando mi prendevi in giro e io urlavo di andartene ma poi ti cercavo quando non riuscivo a vederti. Ora ti vedo davanti miei occhi ogni giorno e quella passeggiata la faremmo mio caro cugino e sarà lungha e bellissima perché sarò con te. ❤️

  • Francesca Puleo ha detto:

    Che il Signore ti accolga nella sua Luce,
    con la leggerezza di una brezza marina vivrai sempre nei miei ricordi.
    Cara Piera salutalo anche per me

  • Silvia ha detto:

    Il mio pensiero è troppo pieno di ricordi per poterli racchiudere in poche parole. Il mio pensiero per te, Giancarlo, si confonde tra le lacrime. Ancora non mi sembra vero il grande vuoto che ci hai lasciato. Quando sarò a Salina, mi aspetterò sempre di vederti spuntare dalle scale della terrazza con la tua Skippy, o di trovarti a dormire sulla sdraio gialla. E anche se fisicamente non ci sarai, non ti vedrò e non potrò ridere con te, avrò occhi nuovi per guardare la meraviglia del cielo e del mare, e immaginarti a vele spiegate verso l’orizzonte. Ti voglio bene per sempre.

  • Alessandro Cerrone ha detto:

    Come ho già scritto sul tuo profilo, caro Giancarlo, abbiamo passato una buona parte della nostra infanzia nel cortile del mitico 233, poi ci siamo allontanati per prendere strade diverse. Ci siamo ritrovati per via del nostro gruppo su Facebook e con mia gioia e quella di tutti i nostrii amici del 233 ci siamo scambiati pensieri e ricordi bellissimi. Sara difficile dimenticarti Giancarlo, fa buon viaggio e riposa in pace.

  • Roberto Cerrone ha detto:

    Il 19 marzo ricordavi dei tempi in cui da bambini si scappava a casa alle 14 quando arrivava il pullman che riportava a casa i nostri padri dal lavoro.
    Qualcuno lanciava il grido “arrivano i padri” e si filava a casa.
    Facevi gli auguri a tutti i padri, anche a quelli che non ci sono più e aggiungevi “come il mio”.
    Se rivedi passare quel pullman, mi raccomando, abbracciali tutti.
    Buon vento!

  • Laura ha detto:

    Salina piange, le Eolie piangono così come piange il cuore di chi ha incontrato il Tuo sorriso ed ha scambiato con Te anche due sole parole . Io che ho curato la tua Skippy per quella strana epilessia a cui oggi do una motivazione e credo sempre di più che chi ha amato come Te un animale ha avuto un grande cuore e di discorsi così ne abbiamo fatti tanti.
    Adesso solcherai il mare dell’infinito e sarai sicuramente a vele spiegate .

  • Alessandro Ridolfi ha detto:

    Mi avevi promesso un corso accelerato di siciliano ad agosto, sono veramente arrabbiato con te che hai deciso di andartene in cielo lasciandomi su questa terra di lacrime e per giunta senza sapere una parola della tua amata lingua natia . Mi mancherai e mi mancheranno le tue manovre miracolose, che la terra ti sia lieve caro Giancarlo.

  • Rodolfo e Laura ha detto:

    È stato bello averti conosciuto❤️

    • Stefano ha detto:

      Ciao Giancarlo, vola in libertà! Sembra ieri quando prendendomi in giro mi hai convinto a salire sul tuo gommone volante. Che strizza! E poi per anni a ricordarlo e ridere. E quanti altri ricordi… Ciao Giancarlo è stato bello averti conosciuto e condiviso tempo pensieri e azioni. Arrivederci in volo. A tutti i familiari sentite condoglianze

  • Mirella Fanti ha detto:

    Caro Giancarlo caro amico caro dottore ci manchi già troppo il tuo sorriso le tue battute le discussioni e i racconti.
    Cara Piera domani salutalo per noi e digli che gli volevamo tanto bene noi qui alle Isole

  • Angela e Nicola ha detto:

    Caro Giancarlo, ti avevamo conosciuto da poco ma non ti dimenticheremo mai.

  • Michele Merenda ha detto:

    Carissimo Giancarlo, sembra davvero irreale. Diventano oggi ancora più preziose quelle chiacchierate e quelle belle uscite che facevamo per vedere le nostre rispettive squadre del cuore davanti a una pizza, con tanto di sani sfottò. Può sembrare banale ricordare dei momenti tanto futili, ma in realtà sono proprio quest’ultimi a rendere il quotidiano piacevole, perché è con esso che ci si confronta. Soprattutto se poi c’è una persona come te che aveva un gran sorriso rassicurante e contagioso. Non ci deve essere spazio per rimpianti e dolore, ma – nei limiti del possibile – invece la gioia di averti conosciuto e di esserti stato amico. Ed essere forti per stare accanto a chi invece condivideva la vita con te, che adesso la sente così vuota.
    Ciao Giancarlo, ciao.

    • Stefano ha detto:

      Ciao Giancarlo, vola in libertà! Sembra ieri quando prendendomi in giro mi hai convinto a salire sul tuo gommone volante. Che strizza! E poi per anni a ricordarlo e ridere. E quanti altri ricordi… Ciao Giancarlo è stato bello averti conosciuto e condiviso tempo pensieri e azioni. Arrivederci in volo. A tutti i familiari sentite condoglianze

  • Domenico Picone ha detto:

    Ti ho visto nascere Giancarlo, battezzare dai miei genitori, crescere e diventare uomo e stanato medico. La tua famiglia e la mia vivere in simbiosi per tantissimi anni.
    Per diverse vie entrambi marinai come il tuo grande papà, Mimmo.
    Ora sei in mare per la tua ultima traversata, Buon vento e brezza leggera Giancarlo, ti ho voluto assai bene e ancora di più te ne voglio adesso.
    Meco

  • Raffaella De Maria ha detto:

    Due mesi fa scrivesti a me: ora abbiamo una stella luminosa in più da cercare in cielo.
    Ora io scrivo a te: tra quelle stelle luminose ci sei anche tu.
    Che la tua anima possa volare leggera e che il Signore ti accolga con gioia
    Ti vogliamo bene

  • Davide Chiarantini ha detto:

    Buon vento, Giancarlo. Il tuo sorriso e la tua allegria ci accompagneranno sempre.

    Barbara e Davide, equipaggio di Perla Nera che per merito tuo ha potuto raccontare le proprie storie agli amici di Lipari

    • Mirella Fanti ha detto:

      Caro Giancarlo caro amico caro dottore ci manchi già troppo il tuo sorriso le tue battute le discussioni e i racconti.
      Cara Piera domani salutato per noi e digli che gli volevamo tanto bene noi qui alle Isole

      • Massimo e Roberta ha detto:

        Ti porterò sempre nel mio cuore. Non ti dimenticherò mai. Riposa in pace Gianchi.

        • Giacomo Montecristo ha detto:

          Carissimo Giancarlo non ci credo ancora….i miei ricordi di te come amico,come medico come concittadino di Leni rimarranno nella mia mente indelebili. In questo momento non mi resta che stare vicino con il pensiero accanto ai tuoi cari e alla tua compagna Piera che abbraccio con immenso affetto. Ciao Giancarlo

  • Mariella De Maria ha detto:

    Ti vogliamo tanto bene!
    Ci manchi!!!

  • Antonino Acquaro, Segretario della Lega Navale sezione di Lipari ha detto:

    Un grande amico e grande velista, ha lasciato un ricordo indelebile in tutta la sezione di Lipari della Lega Navale per la sua allegria e disponibilità, grazie Giancarlo che il Signore ti accolga fra le sue braccia!

    • Gioia ha detto:

      Ora, nella luce Giancarlo, tutto si fa chiaro per te, la stessa luce illumini e riscaldi i cuori all’ombra della tua assenza solo apparente e ci faccia dono di scorgere i segni del tuo essere ancora e per sempre con noi. Facci ogni tanto l’occhiolino dietro l’arcobaleno. Un bacio col soffio

Lascia un Pensiero